Contenuto inserito il: 03-06-2020 Aggiornato al: 17-05-2021

IMU 2021


IMU CALCOLO ON LINE 2021
 

ATTENZIONE!
Prima di effettuare il calcolo è necessario compilare i campi con i dati richiesti ed inserire i dati relativi al Comune di Perugia.
- Codice Catastale Comune: scrivere il codice G478 nel primo campo oppure selezionare PERUGIA nel campo vicino
- Aliquota da applicare: il valore presente nel calcolatore deve essere cambiato inserendo il valore applicato dal Comune di Perugia. Le aliquote da applicare sono indicate  nella tabella presente in questa pagina
Nel calcolatore ognuno dei campi da compilare è preceduto da un quadratino verde contenente la lettera i (informazioni). Passandoci sopra vengono visualizzate tutte le informazioni relative a quel campo

Per l’anno d’imposta 2021 l’IMU, così come ridisciplinata dalla Legge n. 160 del 27.12.2019, è rimasta sostanzialmente invariata (vedi IMU 2020), ad eccezione di alcune novità contenute nella Legge n. 178 del 30.12.2020, nonché nelle disposizioni emanate a livello nazionale a causa dell’emergenza COVID-19 (D.L. n. 34/2020, D.L. n. 104/2020).

La scadenza del versamento della 1^ rata è il 16 giugno 2021.

Le disposizioni normative sopra citate hanno previsto l’esenzione della prima rata IMU per alcune tipologie di immobili, pertanto l’acconto non è dovuto per:

  • a) immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali;
  • b) immobili appartenenti alla categoria catastale D/2 (alberghi e pensioni) e relative pertinenze, immobili degli agriturismi, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi;
  • c) immobili rientranti nella categoria catastale D in uso da parte di imprese esercenti attività di allestimenti di strutture espositive nell’ambito di eventi fieristici o manifestazioni;
  • d) immobili rientranti nella categoria catastale D/3 destinati a spettacoli cinematografi, teatri e sale per concerti e spettacoli;
  • e) immobili destinati a discoteche, sale da ballo, night-club e simili.


Per le categorie indicate alle lettere b), d) ed e), l’agevolazione si applica a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

La citata Legge n. 178/2020, all’art. 1, comma 48, ha inoltre previsto la riduzione alla metà dell’IMU per le unità immobiliari possedute, a titolo di proprietà o usufrutto, da soggetti non residenti in Italia, titolari di pensione; deve trattarsi di una sola unità immobiliare ad uso abitativo, non locata o data in comodato.

Il versamento, come negli anni precedenti, dovrà essere effettuato in autoliquidazione sulla base delle aliquote e detrazioni già applicate nell’anno d’imposta 2020, in quanto rimaste invariate. A tale proposito si rinvia alla Deliberazione del Consiglio Comunale n. 50 del 19.04.2021, avente per oggetto “Imposta Municipale Unico (IMU) - Approvazione aliquote e Detrazioni anno 2021”. 

Il versamento dovrà essere effettuato mediante il modello F24, secondo le disposizioni di cui all’art. 17 del D.Lgs. 9 luglio 1997 n. 241, oppure tramite bollettino di conto corrente postale al quale si applicano le disposizioni del citato articolo 17.

È possibile effettuare il CALCOLO ON LINE con il calcolatore predisposto da “amministrazioni comunali.it”. Il calcolatore effettua in automatico la compilazione e la stampa del modello F24 e del modello F24 semplificato. Gli enti pubblici effettuano il versamento mediante modello “F24EP”.

I soggetti titolari di partita IVA devono effettuare i versamenti esclusivamente con modalità telematiche.

ALIQUOTE E DETRAZIONI IMU ANNO 2021

Atto di riferimento: Deliberazione del Consiglio Comunale n. 50 del 19.04.2021

Fattispecie imponibile Aliquota   Detrazione
Abitazione principale e relative pertinenze di cat. C2, C6 e C7, massimo 1 per categoria Esente ===
Abitazioni assimilate, per legge o regolamento comunale, all’abitazione principale Esenti ===
Abitazione principale se costituita da un'unità abitativa classificata nelle categorie catastali A1, A8 e A9 e relative pertinenze (nella misura massima di un'unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate, anche se iscritte in catasto unitamente all'unità ad uso abitativo) 6 per mille   € 200,00
Fabbricati rurali strumentali  1 per mille 0
Fabbricati costruiti e destinati alla vendita dalla impresa costruttrice 2,5 per mille 0
Immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D 10,6 per mille 0
Immobili diversi dall’abitazione principale e dai precedenti 10,6 per mille 0
Aree Fabbricabili 10,6 per mille 0
Terreni agricoli  Esenti  ===

Si può contattare il Comune, Ufficio tributi, ai seguenti numeri:
075 5774040
075 5774036.

IMU CALCOLO ON LINE 2021