Contenuto inserito il: 08-03-2012 Aggiornato al: 07-06-2019

Affido familiare

 Brochure affido familiare


COS'E'
E un servizio sociale pubblico gratuito:

  • di riferimento per le persone e le famiglie che intendono offrire la loro disponibilità per progetti di Affido Familiare
  • dI consulenza e sostegno rivolto ad Assistenti Sociali che operano negli Uffici della Cittadinanza per la realizzazione di progetti di Affido Familiare.
Il servizio opera nel Territorio dei Comuni di Perugia, Corciano e Torgiano della Zona Sociale n.2 attraverso un’equipe integrata di professionisti composta da quattro assistenti sociali dipendenti dell’Ente Locale e due psicologi della ASL n.1 dedicati a tale attività tempo parziale.

ATTIVITA' SVOLTE
  • Informazione e sensibilizzazione per la diffusione di una cultura dell’Affido Familiare
  • Raccolta e conoscenza delle disponibilità di nuclei familiari e/o persone singole interessate ad attuare un progetto di Affido Familiare a tempo pieno o parziale
  • Gestione delle risorse presenti nella “Banca Famiglie”
  • Consulenza ad assistenti sociali degli Uffici della Cittadinanza nelle varie fasi di progettazione, realizzazione e monitoraggio dei progetti di Affido Familiare.
  • Consulenza e sostegno alle famiglie affidatarie.
A CHI E' RIVOLTO
  • Alle Famiglie, coppie, persone singole di qualsiasi età, con o senza figli
  • Ai Servizi Sociali dei tre Comuni della Zona sociale n.2: Perugia, Corciano e Torgiano
  • Alle Autorità Giudiziarie Minorili

DOVE ANDARE
La sede del Servizio di  Affido Familiare è in via Campo di Marte,52
E' aperta tutti i martedì dalle 9,00 alle 13,00 tel. 075/5775807

COSA OCCORRE FARE PER ACCEDERE AL SERVIZIO
Per proporre la propria disponibilità ad affrontare un percorso di affido familiare è necessario compilarela Dichiarazione disponibilità all'affido

I cittadini e le coppie possono ottenere un contatto diretto ed immediato:

  • telefonando per una prima informazione all’equipe del Servizio Affido Familiare martedì dalle ore 9,00-alle ore 13,00 al seguente numero 075-5775807
  • scrivendo una mail all’indirizzo di posta elettronica: affidofamiliare@comune.perugia.it per concordare con gli operatori un appuntamento ed avere un colloquio informativo
COSTO DEL SERVIZIO
Il servizio è gratuito

ENTI/ASSOCIAZIONI COINVOLTE
Gli operatori del servizio Affido Familiare collaborano con tutti i soggetti Istituzionali coinvolti in progetti di Affido Familiare: le Autorità Giudiziarie, il Giudice Tutelare, i Servizi socio-sanitari dell’Azienda ASL, I Servizi Sociali Comunali e con le famiglie e le Associazioni interessate a promuovere e diffondere le diverse forme di accoglienza familiare. 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
  • Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti del Fanciullo - New York, 20 novembre 1989
    NAZIONALE
  • Costituzione Repubblica Italiana Art. 3 
  • Legge 4 maggio 1983, n. 184 “Diritto del minore ad una famiglia”
  • Legge 8 novembre 2000 ,n 328 "Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali", Art. 14
  • Legge 28 marzo 2001 n. 149 “Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n.184 recante “Disciplina dell’adozione e dell’affidamento dei minori”, nonché al titolo VIII del libro primo del codice civile.
  • Legge 19 ottobre 2015 n. 173 “Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n. 184 sul diritto alla continuità affettiva dei bambini e delle bambine in affido familiare”
  • Linee guida nazionali per l’affido familiare approvate il 25 ottobre 2012 dalla Conferenza unificata Governo-Regioni-Province autonome.
    REGIONALE
  • Linee guida regionali approvate dalla Delibera di Giunta del 28/05/2013
  • Legge Regionale del 09 aprile 2015 n. 11 “Testo unico Sanità e Servizi Sociali”
  • Piano Sociale Regionale approvato dalla Giunta Regionale il 07/03/2017