Skin ADV
Comune di Perugia - Benvenuti

  • Punto Arlecchino

  • Ultimo aggiornamento: 07/08/2012 11:33:56

 Comuni di Perugia, Corciano, Torgiano
Centro di ascolto, orientamento e documentazione per l'educazione interculturale e l'inserimento degli alunni figli di migranti, profughi e nomadi
PER UNA SCUOLA CHE SIA DI TUTTI E DI OGNUNO 
Progetto finanziato ai sensi del D.Lgls. 286/98
Via Magno Magnini, Perugia
 tel. 075.5002281

CHE COSA E' 
Punto Arlecchino è un centro di ascolto, orientamento e documentazione per l'educazione interculturale e l'inserimento degli alunni, figli di migranti, profughi e nomadi

A CHI SI RIVOLGE
Agli insegnanti della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di 1°grado

CHI VI OPERA
-
Gruppo di progetto formato dal Comune di Perugia, dalla professoressa Paola Falteri, Dipartimento Uomo e Territorio - Sezione antropologica - Università degli studi di Perugia e dalla Scuola Interculturale di Formazione del Mce.
Tale gruppo procede alla progettazione e al coordinamento degli interventi formativi e delle patiche di ricerca-azione
- Nucleo operativo formato da operatori con esperienza in campo di educazione interculturale che garantisce il servizio di "sportello"

COSA OFFRE
Punto Arlecchino si propone di rispondere al disagio della scuola e degli insegnanti lavorando sui bisogni formativi e progettuali delle scuole, per trasformare il bisogno in domanda. In concreto Punto Arlecchino potrà offrire:
Consulenza, documentazione, materiali
- luogo di ascolto rivolto agli insegnanti per un sostegno all'accoglienza degli alunni, figli di migranti, profughi e nomadi
- supporto alla mediazione interculturale
- offerta di informazioni sugli aspetti normativi
- informazioni su materiale bibliografico e strumenti di lavoro didattico
- messa in rete con altri centri di documentazione e ricerca (anche attraverso strumenti informatici, internet)
-  offerta di materiali di intervento didattico
Sostegno alla progettazione educativa
- offerta di spazi, di strumenti e di facilitatori per la documentazione, la narazione e lo scambio di esperienze
- scambio e confronto delle strategie, degli strumenti e dei percorsi di integrazione scolastica dei figli di migranti, profughi e nomadi
- sostegno all'analisi della situazione, alla progettazione, alla valutazione in itinere e finale e alla ri-progettazione dell'attività didattica
Proposte di aggiornamento e formazione per insegnanti, dirigenti, meditori culturali
- promozione di incontri su problematiche educative nella società multiculturale
- sostegno ai percorsi di consapevolezza attorno ai propri stereotipi, pregiudizi, immagini dello straniero
- analisi della scuola, dei suoi funzionamenti, dei suoi strumenti come sistema di segni connotati culturalmente
- offerta di formazione e aggiornamento degli insegnanti e dei mediatori culturali a partire dalle esigenze che emergono dall'analisi delle diverse esperienze

ORARI DI APERTURA
Lunedì: 10.00-13.00
Mercoledì: 16.00-19.00

CONTATTI
Via Magno Magnini, Perugia tel. 075.5002281
e-mail puntoarlecchino@comune.perugia.it

Comune di Perugia
U.O. Politiche scolastiche, tel. 075.5773834
U.O. Politiche Sociali, tel. 075.5773850

Mce (Movimento di Cooperazione Educativa)
via dei Piceni, 16, 00185, Roma, tel: 06.4457228
www.mce-fimem.it
mceroma@tin.it