Contenuto inserito il: 21-06-2019 Aggiornato al: 03-02-2023

Vendita cose usate/antiche/oggetti d'arte


Per  la vendita di beni usati - antichi occorre essere in possesso di un titolo autorizzatorio a seconda della forma scelta: vendita al dettaglio in sede fissa, vendita al dettaglio tramite sistemi di comunicazione, vendita all’ingrosso, vendita  su aree pubbliche.

Non è più necessario, invece, l’adempimento previsto dall’art. 126 del T.U.L.P.S. n. 773/1931: dichiarazione preventiva di vendita di cose antiche/usate al Comune, abrogato dall’art. 6, c. 1  del D.lgs. n. 222/2016.

Rimane comunque l’obbligo  di tenere il registro delle operazioni compiute giornalmente, previsto dall’art. 128 del T.U.L.P.S..  In particolare, il registro va tenuto in caso di vendita di oggetti di antiquariato, oggetti d’arte e oggetti usati di valore non esiguo.  Ai sensi della deliberazione della Giunta Comunale n. 37 del 05/02/2014, si considerano oggetti usati di valore non esiguo quelli ceduti ad una somma superiore ad euro 150=.   Fanno eccezione i mezzi di movimentazione usati, per il commercio dei quali  l’obbligo della tenuta del registro sussiste a prescindere dal loro valore (art. 11 bis del D.lgs. n. 286/2005 e s.m.i ; circolare Ministero dell’Interno - Dip.to di Pubblica Sicurezza del 13/05/2011, n. 557/PAS/U/009182/12015.C/2).

Il registro del commercio di beni usati/antichi deve essere preventivamente vidimato dal Comune , ma può essere anche auto vidimato dal titolare dell’attività di commercio.

In tal caso, è necessario compilare una dichiarazione per  ogni registro, come da apposito modello, ed inviarla  tramite posta elettronica all’indirizzo suape@pec.comune.perugia.it, indicando nell’oggetto la dicitura “auto vidimazione del registro beni usati-antichi”.

Il registro deve essere numerato progressivamente e vidimato con il timbro aziendale in ogni pagina  a cura dell’interessato.  La dichiarazione di auto vidimazione e la ricevuta di invio dovranno essere allegate al registro in modo da costituirne parte integrante.

In caso di vendita di oggetti preziosi o in metalli preziosi o recanti pietre preziose usati, il registro delle operazioni giornaliere è vidimato dalla Questura di Perugia.


Modulistica 

Per informazioni:
U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE
Ufficio Polizia Amministrativa

Sede: Palazzo Grossi – Piazza Morlacchi, 23 – 06123 Perugia
Pec: suape@pec.comune.perugia.it 
Fax 075 5772255

Dirigente: Dott. Roberto Ciccarelli

e-mail: r.ciccarelli@comune.perugia.it
telefono: 075 5772241

Addetti al servizio:

Epifani Alessandra
e-mail: a.epifani@comune.perugia.it
telefono:  075 5774019 
Minciotti Luca
e-mail: l.minciotti@comune.perugia.it  
telefono: 075 5772412

orario di ricevimento:
martedì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00
mercoledì dalle 15.30 alle 17.00

---------- 

Tipologie di procedimento e potere sostitutivo in caso di inerzia
Informazioni 


AVVISI

Registro del Commercio di beni Usati/Antichi: auto vidimazione Informazioni e modulistica
Campo: DataOraPubblicazione | Valore: 19/11/2020 11:34:34