Contenuto inserito il: 11-05-2021 Aggiornato al: 12-05-2021

Variazione dati anagrafici di cittadino non italiano

La rettifica dei dati anagrafici, ossia la correzione/variazione del nome, cognome, data di nascita, stato civile (matrimonio, vedovanza, divorzio ecc.), e’ prevista per i cittadini non italiani residenti nel Comune di Perugia e potrebbe comportare conseguentemente la modifica del codice fiscale.

Qualora la rettifica riguardi un cittadino non italiano minorenne, occorre che l'istanza sia presentata da chi esercita la patria potestà.

Quando la variazione riguarda un atto non formato in Italia, occorre essere in possesso dei documenti originali (nascita, matrimonio, divorzio, vedovanza, etc.) prodotti nello Stato di appartenenza o nella Ambasciata/Consolato di competenza, relativi alle persone per cui si richiedono le rettifiche dei dati anagrafici.

La documentazione in originale, dovrà essere legalizzata dalla rappresentanza italiana all'estero e tradotta in forma ufficiale o, in alternativa va prodotta una dichiarazione consolare rilasciata dalla rappresentanza straniera in Italia. Il solo permesso di soggiorno presentato in originale e prodotto in copia non è valido ai fini della rettifica.

- Modulo Variazione dati anagrafici di cittadino non italiano da presentare debitamente compilato, firmato e con allegato un documento di riconoscimento e relativa documentazione in copia
 
MODALITA' DI TRASMISSIONE
Il modulo "Variazione dati anagrafici di cittadino non italiano", potrà essere presentato con:

- consegna a mano, solo su appuntamento presso gli Sportelli Urp di Centro Storico, Ponte Felcino, Rimbocchi e San Sisto,  fino a diversa regolamentazione,  nel rispetto delle misure per la prevenzione ed il contenimento del contagio da COVID-19.
Il cittadino il giorno dell'appuntamento  dovrà presentarsi con la documentazione in originale.

prenotazione on-line 

prenotazione telefonica

oppure

- per via telematica al seguente indirizzo servizi.demografici@pec.comune.perugia.it - Attenzione! Allegare tutta la documentazione solo in formato pdf;

l'invio telematico è consentito ad una delle seguenti condizioni:
- che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale
- che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente
- che la copia della dichiarazione debitamente firmata sia acquisita mediate scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice

- per raccomandata da spedire al seguente indirizzo:
Comune di Perugia
U.O. Servizi al Cittadino
Ufficio Supporto anagrafe
Corso Vannucci n. 19
06123 Perugia

- per fax da inviare al numero 0755773810;
Attenzione! Si avvisa che le domande inviate via fax molto spesso giungono all’Ufficio illeggibili e quindi impossibili da elaborare; pertanto si sconsiglia l’invio per fax.

Avviso! La  modalità telematica,  per raccomandata o per fax prevede l’inserimento obbligatorio del numero telefonico del richiedente che verrà contattato per fissare un appuntamento, entro 10 giorni dalla data di ricezione, al fine di verificare i documenti in originale, precedentemente inviati in copia. La non risposta telefonica entro 10 giorni,  comporterà la non evasione della richiesta e relativa comunicazione scritta.