Contenuto inserito il: 09-07-2019 Aggiornato al: 29-11-2019

Pubblici esercizi e somministrazione


PUBBLICI ESERCIZI E SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE
Per attività di somministrazione si intende la vendita al pubblico di alimenti e bevande per il consumo sul posto, che comprende tutti i casi in cui gli acquirenti consumano i prodotti nei locali dell'esercizio o in una superficie aperta al pubblico appositamente attrezzata: ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari, bar caffè, gelaterie, pasticcierie ed esercizi similari, nonché esercizi in cui l’attività viene effettuata congiuntamente ad attività di trattenimento e svago: sale da ballo, sale da gioco, locali notturni, etc. Per superficie di somministrazione si intende l'area appositamente attrezzata per essere utilizzata per la somministrazione, compresa quella occupata da banchi, scaffalature, tavoli, sedie, panche e simili, nonché lo spazio funzionale esistente tra dette strutture, se accessibile alla clientela. Non costituisce superficie di somministrazione l'area occupata da magazzini, depositi, locali di lavorazione, cucine, uffici e servizi.


PUBBLICI ESERCIZI
Somministrazione svolta all’interno dei locali dell’esercizio sia in un’area attrezzata aperta al pubblico. Per pubblici esercizi si intendono:
A1) Ristoranti, pizzerie ed altri esercizi abilitati, sotto il profilo igienico-sanitario, alla somministrazione completa di pasti e bevande, senza limitazioni;
A2) Esercizi in cui almeno il cinquanta per cento della superficie di vendita è occupata da arredi ed attrezzature per la vendita per asporto di cibi, quali tavole calde, rosticcerie e friggitorie;
A3) Self service, intesi come esercizi, dotati di appositi percorsi per il prelevamento dei cibi e bevande con pagamento alla cassa; 
A4) Esercizi di prevalente somministrazione di alimenti e bevande nei quali si svolgono, anche saltuariamente, attività musicali, di piano bar o spettacolo;
B1) Esercizi nei quali la maggior parte della superficie di somministrazione è destinata alla somministrazione di bevande quali bar, birrerie e similari;
B2) Esercizi del tipo B1) nei quali si svolgono, anche saltuariamente, attività musicali, di piano bar, di spettacolo e di sala giochi;
D) esercizi di somministrazione di sole bevande analcoliche

Il procedimento si diversifica in base all'ubicazione dell'esercizio:
Zone tutelate Centro Storico: Elenco Vie ; Fontivegge, Pallotta, M.Alta: Elenco Vie
- Zone non tutelate Tutte le vie non ricomprese negli elenchi di cui sopra
Modulistica 
Normativa di riferimento 


ATTIVITA' DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE CONGIUNTA AD ALTRE ATTIVITÀ 
Somministrazione svolta nell’ambito di altre attività:
- al domicilio del consumatore
- in esercizi posti nelle aree di servizio e/o nelle stazioni
- nelle scuole, negli ospedali, nelle comunità religiose, in stabilimenti militari o nei mezzi di trasporto pubblico
- presso strutture ricettive
– Mense aziendali e Bar interno
- in esercizi annessi ad attività di trattenimento e svago: sale da ballo, locali notturni, stabilimenti balneari, impianti sportivi ed altri esercizi similari, nei quali la superficie di trattenimento risulta prevalente rispetto a quella di somministrazione
Modulistica 
Normativa di riferimento


SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA
Somministrazione svolta in occasione di manifestazioni a carattere temporaneo diverse dalle sagre e feste popolari
Modulistica 
Normativa di riferimento

! ! ! N.B. Le pratiche inerenti le attività di somministrazione temporanea devono essere inviate, per inderogabili esigenze istruttorie e di verifica da parte dei servizi USL, almeno 3 giorni prima dell'evento esclusivamente via pec all’indirizzo:
suape@pec.comune.perugia.it ! ! !

CIRCOLI PRIVATI
Somministrazione alimenti e bevande riservata ai propri associati all’interno della sede del circolo dove sono svolte le attività istituzionali
Modulistica 
Normativa di riferimento

Per informazioni:
U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE
Sede: Palazzo Grossi – Piazza Morlacchi, 23 – 06123 Perugia
Pec: suape@pec.comune.perugia.it 
Fax 075 51882255

Dirigente: Dott. Roberto Ciccarelli
e-mail: r.ciccarelli@comune.perugia.it
telefono: 075 577 2241

Addette al servizio:

Bettelli Paola

e-mail: p.bettelli@comune.perugia.ittelefono: 075 5772411
Simonetti Maria Francesca
E-mail: f.simonetti@comune.perugia.it
Telefono: 075 5772210
Staffa Simona
e-mail: s.staffa@comune.perugia.ittelefono: 075 5772410
Temperini Roberta
e-mail: r.temperini@comune.perugia.it
telefono: 075 5772703

orario di ricevimento:
martedì e giovedì dalle 9.00 alle 13.00;
mercoledì dalle 15.30 alle 17.00. 

----------------------- 

Tipologie di procedimento e potere sostitutivo in caso di inerzia
Informazioni

AVVISI

Fondo di solidarietà alimentare - Costituzione dell’elenco di esercizi commerciali disponibili ad accettare buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità - modulo di disponibilità ad accettare i buoni spesa
- elenco degli esercizi che accettano i buoni spesa
Campo: DataOraPubblicazione | Valore: 02/04/2020 12:16:28
Sospensione VOLONTARIA temporanea di attività produttive per emergenza coronavirus
Campo: DataOraPubblicazione | Valore: 31/03/2020 11:50:47
Punto di assistenza digitale presso l'Unità Operativa Servizi alle Imprese Il servizio non si ferma!
L'assistenza digitale è offerta telefonicamente
Campo: DataOraPubblicazione | Valore: 02/09/2019 12:25:24
Avviso trasmissione via PEC
Campo: DataOraPubblicazione | Valore: 09/05/2019 13:01:55