Ordinanza del Sindaco n. 752 - Pulizia terreni incolti

Contenuto inserito il: 01-07-2020 Aggiornato al: 01-07-2020


Con  Ordinanza n.752 del 01-07-2020 si ordina:

per il periodo decorrente dalla data di pubblicazione del presente atto e fino al 30 settembre 2020:

1) a tutti i privati e gli Enti proprietari, affittuari, possessori o detentori di aree, presenti sul territorio di questo Comune, di provvedere alla rimozione della vegetazione secca facilmente infiammabile lungo tutto il perimetro degli edifici e al confine di strade, per una fascia di almeno 15 metri di larghezza;

2) a tutti coloro che, a qualsiasi titolo, siano possessori di terreni coltivati, tenuti a pascolo o incolti, adiacenti a linee ferroviarie, di tenere i terreni sgombri, fino a 20 metri dal confine ferroviario, da covoni di grano, erbe secche e qualsiasi altro materiale combustibile;

3) gli interventi di cui ai precedenti punti nn. 1 e 2 dovranno essere effettuati ogni qualvolta risultasse necessario ad evitare il determinarsi di tali situazioni di pericolosità.