Contenuto inserito il: 23-06-2022 Aggiornato al: 23-06-2022

IMU e Imposta di soggiorno 2022 - Nuove scadenze

Differite alcune scadenze fiscali dal Decreto semplificazioni

Il Decreto legge n. 73/2022 (Decreto semplificazioni) pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 143 del 21.06.2022, ha introdotto novità e semplificazioni in materia fiscale prevedendo nuove scadenze fiscali

IMU

Il termine per la presentazione della dichiarazione sull’imposta municipale propria (IMU), relativa all’anno d’imposta 2021, che di consueto va presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo al verificarsi della variazione che incide sull’ammontare tributo, è differita al 31 dicembre 2022.
Il differimento è legato alla necessità di attendere la pubblicazione da parte del MEF della nuova modulistica e delle relative istruzioni.

IMPOSTA DI SOGGIORNO

Con il decreto ministeriale del 29 aprile 2022, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 110 del 12 maggio 2022, è stato approvato il modello con le relative istruzioni e le specifiche tecniche per l’invio telematico del modello dichiarativo relativo all’imposta di soggiorno.

Con riferimento all’anno 2022, il termine del 30 giugno previsto dagli articoli 4, comma 1-ter, del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23, e 4, comma 5-ter, del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96, per la presentazione della dichiarazione dell'imposta di soggiorno per gli anni di imposta 2020 e 2021 è differito al 30 settembre 2022 come stabilito dall’art. 3, comma 6 del Decreto semplificazioni.