Contenuto inserito il: 04-11-2019 Aggiornato al: 04-11-2019

Illumina Novembre 2019 - Mese di sensibilizzazione sul cancro del polmone

Perugia aderisce alla campagna 
La Fontana Maggiore sarà illuminata con luce bianca per tutto il mese di novembre

Come ogni anno ALCASE Italia, prima organizzazione italiana interamente dedicata alla lotta al cancro del polmone, con la campagna "Illumina Novembre" campagna torna a sensibilizzare su questa patologia. 

L’iniziativa consiste nell’illuminare o “vestire” con luci, nastri, fiocchi o palloncini per un giorno, un weekend, una settimana o l'intero mese di novembre il territorio Italiano: abitazioni
private, singoli edifici pubblico o privati, luoghi simbolo della città.
Il bianco è infatti il colore internazionalmente scelto per indicare la neoplasia polmonare

Lo spirito dell'iniziativa, di forte impatto visivo ed emotivo, è quello di catturare l’attenzione dell’opinione pubblica nei confronti di una patologia che rimane ancora oggi ancorata al “marchio negativo del fumatore” e a quello, altrettanto negativo, “dell’incurabilità”. 
Oggi non è più così: sono numerosi i giovani e le donne, spesso non fumatori o ex-fumatori, che si ammalano. E i recenti progressi della biologia molecolare in campo tumorale, unitamente all’introduzione degli immunoterapici, hanno determinato nuove possibilità di cura o di controllo a lungo termine della malattia. 

La campagna vuole anche evidenziare il fatto che la ricerca medica sul cancro del polmone risulta gravemente sotto-finanziata rispetto ad altri tipi di  tumore a scapito dei progressi che potrebbero essere molto maggiori di quelli che pur si registrano

Attraverso la campagna "Illumina Novembre 2019", l’impegno costante di ALCASE si trasforma
in un accorato appello per far sì che i malati di cancro al polmone ricevano la giusta empatia e
l’indispensabile supporto psicologico e possano godere di un’assistenza sanitaria ottimale, basata su adeguati percorsi terapeutici e su trattamenti moderni ed efficaci. In tutte le regioni
italiane.