Skin ADV
Comune di Perugia - Benvenuti

  • Cambio di residenza

  • Ultimo aggiornamento: 27/06/2017 12:41:51

Tutti i cittadini che intendono  richiedere la residenza nel Comune di Perugia,  dal 1 luglio (D.D. n. 56 del 26.06.2015),  dovranno recarsi presso uno degli Sportelli Urp  e Attività decentrate presenti sul territorio (Consulta sedi ed Orari),  per  avere informazioni, modulistica e fissare un appuntamento.

La procedura è disciplinata dall'art. 5 del D.L. n. 5/2012 convertito dalla Legge n. 35/2012, riguardante le modalità con le quali effettuare le dichiarazioni previste dall'art. 13, comma 1, lett. a), b) e c) del DPR n. 223/1989, e cioè:
- trasferimento di residenza da altro Comune o dall'estero o trasferimento di residenza all'estero;
- costituzione di nuova famiglia o di nuova convivenza o variazioni intervenute nella composizione della famiglia o della convivenza;
- cambi di abitazione.

Novità sono state introdotte dall’art. 5 del D.L. 28 marzo 2014, n. 47 convertito con modificazioni dalla Legge 23 maggio 2014, n. 80, che ha introdotto disposizioni relative alla lotta all’occupazione abusiva di immobili. Il comma 1, primo periodo, stabilisce che chiunque occupi abusivamente un immobile senza titolo non può chiedere la residenza né l'allacciamento a pubblici servizi in relazione all'immobile medesimo e gli atti emessi in violazione di tale divieto sono nulli a tutti gli effetti di legge. A tal fine è necessario che sia sempre compilata nella dichiarazione di residenza, la pagina 6 "Dichiarazione in merito al Titolo di occupazione alloggio".

I cittadini che sono impossibilitati a recarsi presso gli Sportelli Urp dovranno scaricare,  compilare e inviare  gli appositi modelli predisposti,  debitamente compilati
Dichiarazione di residenza
Dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero (AIRE Anagrafe Italiani Residenti Estero) oltre ad essere firmate dal richiedente e da tutti i maggiorenni che trasferiscono la residenza,  alle stesse deve essere allegata copia del documento di identità di tutti i componenti che si trasferiscono e copia della documentazione elencata, altrimenti  la pratica non potrà essere implementata;

inoltre dovranno  scaricare,  compilare e a consegnare o inviare il modello sottoriportato relativo alla TARI insieme alla richiesta  per il cambio di residenza per evitare di ripresentarsi agli sportelli TARI facendo lunghe code di attesa
Iscrizione/VariazioneTARI

Le dichiarazioni, complete  di tutte le 9 pagine, possono essere inoltrate con una delle seguenti modalità:

- per via telematica al seguente indirizzo servizi.demografici@pec.comune.perugia.it - Attenzione! Allegare tutta la documentazione solo in formato pdf;

l'invio telematico è consentito ad una delle seguenti condizioni:
- che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale
- che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente
- che la copia della dichiarazione debitamente firmata sia acquisita mediate scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice

- per raccomandata da spedire al seguente indirizzo:
Comune di Perugia
U.O. Servizi al Cittadino
Ufficio cambi/immigrazioni
Corso Vannucci n. 19 
06100 Perugia

- per fax da inviare al numero 0755773810;
Attenzione! Si avvisa che le domande inviate via fax molto spesso giungono all’Ufficio illeggibili e quindi impossibili da elaborare; pertanto si sconsiglia l’invio per fax.

E’ sempre preferibile un appuntamento presso gli Sportelli Urp,  in quanto gli operatori sono in grado di rilasciare alla cittadinanza un’informazione personalizzata sulla documentazione utile ad avviare il procedimento amministrativo in tempi più celeri.

Circolare n.9/2012 del 27 aprile 2012 contenente le istruzioni operative per l'attuazione dell'art.5 del decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35 recante "Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo".